È possibile rallentare l'invecchiamento?

In questi giorni sono stato invitato a una dimostrazione di ringiovanimento del viso attraverso creme e gel gelificanti applicati attraverso l'elettrostimolazione della pelle.
Questi metodi sono alla ricerca di come i prodotti attivi delle creme possono penetrare allo strato più profondo della pelle per esercitare la sua attività idratante e tonificante. Ma non possono fare troppo contro le nostre rughe.
I volti di queste donne (e anche di alcuni uomini) hanno detto tutto! Volevano conoscere il segreto in modo che potessero guardare meglio, erano disposti a comprare qualcosa per rendere le loro rughe scomparse.
Ma le rughe non sono solo un segno di età. Lo stato di invecchiamento della pelle può indicare problemi interni come la disidratazione o addirittura una carenza di vitamine e minerali.
Quando un corpo non ottiene le sostanze nutritive necessarie, la pelle è il primo organo che può essere influenzato e, in molti casi, prematuramente.
La buona notizia è che la scienza anti-invecchiamento sta facendo grandi passi avanti e nuovi prodotti stanno emergendo ogni giorno che ci può aiutare a sentirci meglio dentro e fuori.
Cosa possiamo fare per non invecchiare?
Il vecchio invecchiamento è un fatto naturale, niente lo farà fermare, ma ognuno può mantenere il proprio aspetto attento prestando attenzione alle loro abitudini e al loro cibo. Dico sempre che dobbiamo trattare la nostra pelle come un campo. “Il contadino non aspetta i suoi campi per asciugarsi per irrigare e tutti dovrebbero essere consapevoli di come si preoccupa, pulisce e idrata la pelle.
Qual è la migliore strategia anti-invecchiamento?
Se non vuoi trascorrere la tua vita alla ricerca della crema anti-invecchiamento perfetta, puoi concentrarvi sul mantenimento idratato, esercitando e mangiando alimenti freschi e nutrienti che migliorano la salute interna ed esterna allo stesso tempo.
Oggi sappiamo 7 alimenti che possono soddisfare questa funzione e sono:

1. Papaya è un'ottima fonte di magnesio, che crea SOD (superossido dismutasi). È un enzima naturale che aiuta il corpo a proteggersi dai radicali liberi neutralizzando superossidi in eccesso.
2. Ostriche: le ostriche sono un'ottima fonte di zinco per sostenere la guarigione delle ferite. Lo zinco aiuta anche a innescare la produzione di collagene nella pelle. Il collagene è la sostanza che mantiene una pelle ferma, elastica e morbida
Molte creme antinvecchiamento trasportano collagene, ma le molecole di collagene sono troppo grandi per essere assorbite dalla pelle. È molto più efficace assumere cibi ricchi di zinco che aumentano il collageno dall'interno e lisciano le rughe.
3. Chard: Questo vegetale è abbellito dal suo contenuto di biotina. Idrata la pelle e migliora le eruzioni cutanee. Rinforza anche i capelli.
4. Noci del Brasile: contiene selenio, che mantiene la pelle lucida. Il selenio è un minerale raro nella dieta, tuttavia un singolo noce dal Brasile ha un alto contributo di questo minerale che ammorbidirà le rughe. Suggerisci di prendere 2 brasiliani al giorno.
5. Olio d'oliva: L'olio di oliva è una ricca fonte di acidi grassi omega-3. Queste sostanze leniscono l'infiammazione della pelle e riducono l'arrossamento e l'essiccazione. Alcuni avranno usato olio con buoni risultati dopo un colpo o una bruciatura superficiale.
6. Te Verde: Un altro antiossidante delizioso da prendere freddo in estate è GREEN TE!: Aiuta a neutralizzare i radicali liberi al sole che possono causare il cancro della pelle.
7. Mirtilli: sotto la loro pelle scura si trovano più antiossidanti di qualsiasi altro cibo e anche promuovere un sano sistema immunitario a causa delle sue vitamine.
Le creme sono anche importanti (io uso sempre alcuni!), Ma è possibile impedire un miglior atteggiamento dopo l'usura estiva, iniziando a prendersi cura di te dentro.
Ora conosci qualche strumento per farlo!
Se sei interessato a questo post, puoi condividerlo o iscriverti al blog per ricevere gli aggiornamenti nella tua email! 🙂

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *