5 idee per decorare la tua casa con fiori naturali

I fiori naturali rappresentano sempre una nuova opzione per la decorazione della nostra casa e di più quando le giornate primaverili si avvicineranno presto. Non solo forniscono colore e vitalità agli spazi, ma possono anche inondare gli spazi con un aroma gradevole. Se vuoi decorare la tua casa con fiori freschi e naturali, ma non sai esattamente da dove cominciare, ecco 5 idee per decorare la tua casa con fiori naturali oltre a metterli in un vaso sul tavolo.

Vasi galleggianti in vetro nella sala

Chi ha detto che i vasi dovrebbero sempre stare in un vaso su quel tavolino di legno che hai all’ingresso della casa? Devi sfruttare la creatività! E uno dei modi più originali per farlo è quello di creare vasi galleggianti che pendono dal soffitto. Sono molto facili da realizzare ed esteticamente sono fantastici perché non ti aspetti di ottenere fiori naturali. I più usati per la sala sono le margherite e le alstroemerie.

Ci sono molti modi per creare un vaso galleggiante. Uno dei più semplici è attraverso una corda o grucce di vasi o fiori. Se i tuoi fiori naturali continuano con la terra, puoi posizionare diversi vasi. Se è già come una composizione floreale, puoi incoraggiarti a posizionare il vaso o qualsiasi contenitore di vetro sul gancio in cui desideri visualizzarlo. Assicurati che sia fissato saldamente al soffitto o alla parete, che sia rotondo e che puoi facilmente rimuoverlo per cambiare l’acqua.

Un’altra alternativa che puoi provare è riciclare le lampadine elettriche, rimuovendo con cura il centro del cappuccio e tutti i componenti al suo interno. Riempi l’ampolla di vetro con un po ‘d’acqua e metti i tuoi fiori naturali lì. Per appenderli basta nastro adesivo o qualsiasi stringa che si desidera, avvolgendolo e legandolo attorno al cappuccio della lampadina. Fissalo con un po ‘di silicone ed è pronto per essere appeso.

Fonte: Pinterest / Etsy REVIO

Petali ovunque nella sala da pranzo

Uno dei modi più eleganti per sorprendere la tua famiglia e i tuoi amici durante una cena o un pasto speciale stanno mettendo piccoli fiori naturali e petali di fiori freschi più grandi sul tavolo, in modo casuale in quanto ciò darà più vita al tavolo da pranzo, in cui potrebbe anche esserci una piccola composizione floreale naturale che è fatti degli stessi fiori naturali dei petali.

Fonte: Pexels.com

Anche se hai qualche tipo di festa, questo può essere l’ideale per i vivi o per la sala. I fiori ideali per questo tipo di evento possono essere rose di diversi colori, margherite o gigli, come potete vedere in diversi arrangiamenti di fiori a casa a Barcellona . È un tocco delicato, ma allo stesso tempo sofisticato. Ci sono fiori che una volta essiccati sono ancora molto aromatici e si può fare una bevanda rinfrescante naturale con loro, un piccolo pot-pourri di menta o gelsomino e decorarlo con delle candele, per esempio.

Fonte: Pixabay.com

l’oggetto può essere un vaso nella tua stanza!

Quando pensiamo di avere fiori naturali nella nostra camera da letto o nella camera da letto dei bambini, la prima cosa che viene in mente è prendere un vaso quando in realtà sei circondato da loro. Perché non essere un po ‘più creativo e incoraggiati a usare quella bottiglia di profumo vuota che hai o quegli stivali da pioggia come un vaso?

Fonte: Pexels.com (Valeria Boltneva)

Per quanto folle come te a quanto pare, è una delle alternative più originali che puoi usare se non vuoi rompere il design del tuo ambiente, usando qualche elemento dello spazio in un altro modo non convenzionale. Dalle scarpe che non usi più, alle ceste o alle scatole, alle borse, alle tazze e persino a quella vecchia lampada che hai pensato di gettare, possono aiutarti ad avere fiori naturali.

Se il contenitore che hai ottenuto è trasparente, incoraggiatelo ad applicare un po ‘ colorazione naturale per l’acqua dei fiori per farlo sembrare diverso e osservare il cambiamento (soprattutto con i fiori bianchi). Raccomandiamo che siano fiori profumati per rilassarsi.

Fonte: Pexels.com

Rami qua e là in bagno o in cucina

È un errore comune limitare i fiori naturali a quelli che Puoi acquistarlo presso i fioristi o i vivai locali. Se nel tuo giardino hai una pianta o un albero che dà un fiore e ha profumo, puoi creare una semplice disposizione dei fiori con i rami, che sono un po ‘più durevoli del gambo e sono molto utili per gli ambienti domestici.

il tipo di sistemazione è molto utile soprattutto in spazi come il bagno, ad esempio, dove una serie di rami aromatici come lemongrass, lavanda, limone può aiutarti a combattere alcuni odori e mantenere il luogo fresco con un aroma delizioso. [19659004] In cucina, ad esempio, puoi usare rami di fiori naturali come fiori d’arancio o gelsomino. Se vuoi andare un po ‘oltre, puoi persino coltivare e decorare la tua cucina come rami di basilico, origano o rosmarino fresco che puoi usare nei tuoi pasti.

Fonte: Pixabay.com

Giardino verticale nel soggiorno [19659003] Un bel giardino verticale di fiori naturali può essere quel tocco di freschezza che il tuo soggiorno ha bisogno o qualsiasi altro spazio che devi essere in grado di rilassare, e quale modo migliore di farlo con i bei fiori primaverili che illuminano la giornata. Le orchidee sono un ottimo esempio che puoi usare per avere quel piccolo giardino per i suoi colori e la sua fragranza continua.

Questo giardino può essere collocato in qualsiasi spazio del tuo salotto, ma ti consigliamo di trovarlo in un posto dove i fiori possono avere un po ‘di luce e aria, soprattutto se sono aromatici. Puoi appenderlo dal soffitto o dal muro per dargli un tocco di freschezza e puoi comprarlo nei vivai o farne uno riciclato con materiali come il legno e lo spago.

Come puoi vedere, ci sono molte alternative e modi per usare i fiori naturali per la decorazione. gli ambienti di casa tua per dare quel tocco fresco e vitale che desideri per questa primavera e puoi persino ottenere fiori a casa a Madrid dove ti invitiamo a recensire per effettuare i tuoi ordini senza la necessità di spostarti da casa. [19659027] Fonte: Home Tweaks.com


Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *